Alto Calore e disservizi idrici, inviate nuove richieste

Nonostante la nota inviata lo scorso Agosto, nonostante un’interrogazione parlamentare, non abbiamo ricevuto a riguardo nessuna risposta soddisfacente sui disservizi idrici che ci risultano non essere ancora cessati.

Segnaliamo pertanto che in data 2 Dicembre abbiamo nuovamente scritto a Comune e Consorzio ponendo domande bene precise, e ad oggi nessuno dei destinatari ha ritenuto opportuno rispondere.

Con l’arrivo del nuovo anno, se la situazione rimarrà ancora immutata, provvederemo a sollecitare la questione con un’azione molto più decisa considerato che il totale silenzio delle amministrazioni non può essere ulteriormente ammesso, su un tema così importante come l’acqua.

Questa la nota del 2 Dicembre scorso inviata all’Altro Calore S.p.A. e al Sindaco del Comune di San Giorgio del Sannio, in conseguenza delle precedenti richieste da me inviate.

Oggetto: Rif. Richiesta informazioni in merito alla carenza e ai disservizi dell’erogazione idrica

Con nota, prot. Comune n. 16156 dell’11 settembre 2015, ricevuta il 15 settembre 2015, il Sindaco del Comune di San Giorgio del Sannio, in risposta alla mia richiesta informazioni in merito alla carenza idrica, del 5 agosto 2015, preso atto della difficile situazione di approvvigionamento idrico, comunicava che con la delibera G.C. del 13/01/2014 è stato approvato un progetto per la ristrutturazione e potenziamento della rete idrica del Comune di San Giorgio del Sannio (per un importo complessivo di 1.900.000,00 di euro), e che il Comune ha provveduto con nota n. 14517 del 12/08/2015 a richiedere alla Azienda Alto Calore Servizi di eseguire lavori di miglioramento per risolvere i disservizi nel Comune di San Giorgio del Sannio.

Alla luce delle informazioni trasmesse dal Comune e considerato che oggi persistono i disservizi e continuano a pervenire alla sottoscritta richieste di intervento, con la presente sono a richiederVi ulteriori informazioni in merito alla difficile situazione di approvvigionamento idrico che si verifica ormai da anni nel Comune di San Giorgio del Sannio, considerato inoltre che nessuna nota è pervenuta da parte dell’Azienda Alto Calore Servizi.

 In particolare, sarebbe opportuno sapere quale sia lo stato dell’arte dei lavori di ristrutturazione e potenziamento della rete idrica progettati dal Comune; se i soldi, 1.900.000,00 euro, destinati per il progetto risultino effettivamente impiegati a tale fine; quali siano gli interventi eseguiti e/o programmati dall’azienda Alto Calore

Servizi per il Comune di San Giorgio del Sannio; nello specifico quali siano i lavori di miglioramento eseguiti dall’azienda Alto Calore Servizi successivamente alla richiesta del Comune del 12/08/15; quali siano le tempistiche programmate per tutti i suddetti interventi programmati e/o in corso di esecuzione.

Infine, gradirei conoscere confidando nella vostra disponibilità, almeno per l’anno 2015, la periodicità e la durata del disservizio idrico, in modo da sapere in quali giorni e per quante ore/giorni durante l’anno i cittadini non hanno potuto fruire di un servizio idrico efficiente.

Con la speranza di ricevere in tempi brevi adeguate e soddisfacenti risposte in merito a quanto richiesto, l’occasione mi è gradita per porgerVi cordiali saluti.

Roma, 2 dicembre 2015

Vilma Moronese

Cittadina eletta al Senato della Repubblica

Movimento 5 Stelle

M5S-disservizi-idrici-alto-calore-lettera-inviata-2-dicembre-2015---1 M5S-disservizi-idrici-alto-calore-lettera-inviata-2-dicembre-2015---2

***** Aggiornamento 9 Febbraio 2016 inviato nuovo sollecito al Comune

08.02.2016__nota-comune-san-giorgio-del-sannio-1-di-2 08.02.2016__nota-comune-san-giorgio-del-sannio-2-di-2

Rispondi