Stato di guerra con la schiforma della Costituzione (Video) #IoVotoNO

#IoVotoNO Matteo Renzi ha detto che il Presidente Ferdinando Imposimato deve farsi curare, naturalmente al Presidente Imposimato va la mia stima e solidarietà, ma direi che nell’attacco di Renzi c’è una buona notizia, ovvero che siamo di fronte ad un segno evidente che molto probabilmente Imposimato ha colto con estrema precisione nel segno. Con la riscrittura dell’art. 78 della schiforma costituzionale, di Renzi, Boschi e Verdini, sarà uno solo, ovvero il capo della maggioranza che controlla la Camera dei Deputati, quindi il Presidente del Consiglio, che avrà il potere di dichiarare lo stato di guerra, ed ora con la reazione di Renzi, non ci sono dubbi che uno degli scopi più importanti della schiforma è proprio questo.

Il mio invito è quello di ascoltare le cose che ha da dire il Presidente emerito della Suprema Corte Di Cassazione in questo video, fatti di cui probabilmente il capo del Governo non vuole farvi conoscere, e di cui come sempre i giornali e le tv non vi parleranno mai, solo chi si informa liberamente in rete e con il passaparola e nelle piazze potrà arrivare a capire.

Qui alcuni link da leggere dopo aver visto l’intervento di Imposimato per verificare le cose che ha detto
https://it.wikipedia.org/wiki/Yoram_Gutgeld
http://www.camera.it/leg17/29…
http://www.corriere.it/…/gutgeld-consigliere-matematico-bon…
http://www.repubblica.it/…/gutgeld_da_israele_a_montecitor…/
http://presidenza.governo.it/…/Uffi…/ufficio_presidente.html

Matteo Renzi 9 Settembre 2016 “Per Imposimato ho chiesto di farlo vedere da uno bravo”
https://www.facebook.com/PaolaNugnes.M5S/videos/987566281362488/

Matteo Renzi e il nuovo ordine mondiale all’assemblea del Pd
https://www.youtube.com/watch?v=YhcwPYoEyxE

Intervento Presidente Mattarella – partecipanti alla riunione Plenaria della Commissione Trilaterale
https://www.youtube.com/watch?v=osAOCzCZFM0

Giorgio Napolitano 22 Aprile 2015 Senato della Repubblica
http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/913160.pdf
“Questo è forse il momento, come non mai, dopo il 1989, in cui si impone – come materia concreta di riflessione e poi d’impegno – la costruzione di un nuovo mondiale, e vi sarà occasione di discuterne anche sulla base di qualche apporto molto importante di elaborazione storico-culturale. Siamo giunti al dunque: abbiamo l’assoluta esigenza di chiederci e di riflettere su cosa possa essere un #ordine mondiale piu` giusto e sostenibile”

Giorgio Napolitano 17 Giugno 2015 accademia americana di Berlino
http://www.ispionline.it/DOC/discorso_napolitano_ita.pdf
“L’integrazione europea e la coesione transatlantica costituiscono una valida premessa e base per costruire il futuro, a condizione che l’Europa – come Henry #Kissinger ha scritto – diventi “un attivo partecipante alla costruzione di un nuovo #ordine mondiale” piuttosto che “consumare sé stessa nelle proprie problematiche interne”.

Matteo Renzi 30 Settembre 2015 Camera dei Deputati
http://www.camera.it/leg17/410…
https://youtu.be/M1uSfHP_knA
“..se vogliamo tutti insieme affermare un nuovo #ordine mondiale, ben venga l’accordo a Cuba, ben venga l’iniziativa in Iran, ben vengano tutte le iniziative, ma bisogna riportare la Russia per questo (Applausi dei deputati dei gruppi Partito Democratico, Scelta Civica per l’Italia e Per l’Italia – Centro Democratico), senza schierarsi con gli uni in un processo, come ha detto adesso Dellai, «muscolare» ! ”

Guarda questo video per capire cosa c’è dietro le modifiche alla Costituzione del Governo Renzi
http://www.vilmamoronese.it/ecco-cosa-ce-dietro-le-mod…/3732

Ed infine vi ricordo che le #Banche internazionali sapevano con mesi di anticipo che Renzi sarebbe divenuto il Presidente del Consiglio, erano talmente sicuri che sarebbe stato nominato che lo hanno scritto in questo documento http://www.vilmamoronese.it/…/eurozone-economy-2014-01-07-2… nessuna TV ne ha mai parlato e mai lo farà

Ora non vi resta che diffondere la conoscenza e portare quante più persone possibili a VOTARE NO al Referendum per salvare l’Italia.

p.s. gli attacchi al MoVimento 5 Stelle continueranno ogni giorno più forte, ormai sono disposti a tutto, vogliono fermare la nostra campagna d’informazione sulle ragioni del NO al Referendum Costituzionale, ma non ci riusciranno, questa volta o vinciamo o saremo schiavi per sempre

Condivisioni 0

Rispondi