Il centro commerciale nell’area industriale di Santa Maria Capua Vetere non si farà

Ieri sono stata con gli attivisti del Meetup di Santa Maria Capua Vetere, presso il Comune ed abbiamo consegnato nelle mani del Sindaco una petizione, con 314 firme di cittadini che chiedono di non costruire alcun centro commerciale nell’ex area industriale della città.

La nostra città ha subito negli utlimi anni una cementificazione del territorio fortissima, in poche parole si è abbandonata la terra, le coltivazioni, e si è preferito costruire locali commerciali, supermarket e discount. Tutto questo come sapete impoverisce il tessuto commerciale della città, penalizzando i cittadini e l’economia locale. Ogni euro speso in una catena, che magari appartiene ad una multinazionale, abbandona il nostro territorio e dunque rende più povera la nostra economia, in quanto non verrà reinvestito li dove è stato speso. Tutto questo va a discapito dei piccoli commercianti che vivono la nostra comunità, in un momento così forte di crisi economica, un nuovo centro commerciale potrebbe essere dunque un colpo mortale per loro.

La petizione è sta portata avanti anche attraverso il sito Change.org “No alla realizzazione del centro commerciale in zona industriale ex Italtel

Il Sindaco, Biagio di Muro ci ha comunicato che il Consiglio Comunale si è già espresso sulla questione ed ha deliberato che quella zona non può essere adibita a centro commerciale in quanto il suo uso era ed è ancora per insediamenti di tipo industriale. Ci ha assicurato dunque che almeno fino a quando lui sarà Sindaco della città li non ci sarà nessun Centro Commerciale, e noi non abbiamo motivo di credere diversamente.

Alcuni link utili per approfondire la questione

http://interno18.it/politica/49388/no-al-centro-commerciale-la-citta-si-mobilita-centinaia-di-firme-raccolte

http://interno18.it/politica/49583/ex-finmek-tra-petizione-e-reperti-archeologici-m5s-accende-nuovi-riflettori-sullarea

http://interno18.it/politica/49680/piano-siad-attivisti-m5s-nella-stanza-del-sindaco-la-promessa-di-di-muro-no-al-centro-commerciale

Il-centro-commerciale-nell'area-industriale-di-Santa-Maria-Capua-vetere-non-si-farà_vilmamoronese_m5s

 

One Comment

  1. Visto il degrado in cui verte l’ex area industriale, viste anche le necessità
    di sviluppo economico, si potrebbe proporre di covertire il progetto
    sviluppando nell’area, grazie ai contributi europei, impianti solari
    termici.

Rispondi