AMBIENTE, MORONESE (M5S): WORLD CLEANUP DAY PER RESTITUIRE VIVIBILITA’ AI NOSTRI TERRITORI

ROMA, 16 SETTEMBRE – “Desidero fare i miei più sinceri apprezzamenti agli organizzatori del World Cleanup Day. Quest’anno questa iniziativa nasce sotto una luce nuova, nella consapevolezza che non rimarrà una sporadica e isolata azione virtuosa, ma si inserisce in un oramai inarrestabile percorso che ci restituirà un ambiente più sano, più pulito e più vivibile”.
Lo ha affermato la presidente della commissione ambiente al Senato Vilma Moronese durante la conferenza stampa organizzata a Napoli da Let’s do it! Italy!

“Le prossime saranno battaglie molto impegnative e non facili, ma la giornata di oggi, e ancor più quella del 21 settembre prossimo, testimoniano una volontà trasversale di cambiare rotta, di anteporre l’interesse globale a quello singolo”.
“Mi auguro – continua Moronese – che possa essere a breve licenziata dal parlamento la Legge sulla “Promozione del recupero dei rifiuti in mare e per l’economia circolare (la cosiddetta Legge Salvamare) che faciliterà le modalità di gestione dei rifiuti accidentalmente pescati in mare e promuoverà campagne di pulizia e sensibilizzazione”.
“Verrà inoltre promossa l’economia circolare per il riciclaggio della plastica e agli imprenditori ittici che, nell’esercizio delle proprie attività, utilizzeranno materiali a ridotto impatto ambientale e parteciperanno a campagne di pulizia del mare raccogliendo i rifiuti accidentalmente pescati, verrà rilasciata una certificazione ambientale attestante l’impegno per il rispetto dell’ambiente marino e la sostenibilità dell’attività di pesca svolta”.
“Oggi, tutti abbiamo tutti gli strumenti per comprendere quanto sia dannoso per l’ambiente abbandonare i rifiuti e non è più tollerabile accettare che spiagge e coste ne siano invasi, è responsabilità di ognuno di noi prenderci cura della nostra “Casa Comune” come ci esorta la seconda enciclica “Laudato sì” di Papa Francesco”.
“Il nostro pianeta necessita di cure profonde e attenzioni continue, dalla conservazione di esso dipende indissolubilmente la nostra sopravvivenza, questo dobbiamo averlo sempre presente anche nei nostri semplici gesti quotidiani. Questo è il tempo di agire – conclude Moronese – e con questi ragazzi si parte col piede giusto”.

https://dalsociale24.it/moronese-world-cleanup-day/

Rispondi