Emergenza nel Mar Piccolo interrogazione parlamentare del M5S

A seguito di alcune immagini apparse sulla stampa e sui social network, dalle quali sembrerebbe che un Tir abbia sversato rifiuti nelle acque del Mar Piccolo, il M5S ha depositato un’interrogazione al Senato della Repubblica indirizzata al Ministro Galletti per chiedere di intervenire con urgenza.

<< Non è ammissibile che il Governo ponga la sua attenzione su Taranto solo ed esclusivamente quando si deve approvare l’ennesimo decreto salva Riva, adesso il Governo pensi a risolvere i problemi legati al disastro ambientale, all’inquinamento e all’occupazione >> a dichiararlo è la portavoce del M5S al Senato Vilma Moronese, membro della Commissione Ambiente che aggiunge << Il Governo in sede di esame del Decreto salva Ilva 1/2015 aveva approvato diversi ODG con i quali si impegnava a coordinare con la Regione Puglia il progetto di risanamento ambientale e sviluppo economico sostenibile nel Mar Piccolo di Taranto, adesso è più che mai il momento di rispettare quegli impegni presi in Parlamento >>

Coinvolti nell’interrogazione anche i ministri Guidi e Martina in quanto il dramma dell’inquinamento coinvolge il territorio ed i settori produttivi, causando gravi problemi all’occupazione. In particolare i più colpiti sono i mitilicoltori che quest’anno hanno subito anche i danni derivati dall’ondata di calore che ha di fatto azzerato la produzione.

Qui è disponibile il testo dell’interrogazione

Rispondi