Nuovo sollecito all’ufficio vincoli per il Cinema Vittoria di Casagiove

Aggiornamento: dopo la nota relativa alla richiesta di documentazione da me inviata lo scorso 29 Luglio all’ufficio vincoli dei Beni Culturali, il 6 Ottobre mi fu comunicato che si sarebbe dato atto nei giorni successivi al sopralluogo per stabilire se al Cineclub Vittoria di Casagiove(Caserta) potesse essere attribuito il titolo di cinema storico.

Non avendo ricevuto poi ulteriori notizie a riguardo, due giorni fa, il 3 Novembre ho provveduto ad inoltrare a mezzo posta elettronica una nuova richiesta che riporto di seguito

Oggetto: richiesta informazioni procedimento sottoposizione del vincolo di interesse storico‐
culturale del Cineclub Vittoria‐ Caserta
Premesso  che,  a  seguito delle  comunicazioni per le  vie brevi intercorse  con l’Ufficio Vincoli 
della  Soprintendenza  sul  territorio  delle  Province  di  Caserta  e  Benevento,  sono  stata 
informata  dell’avvio  del  procedimento  di  sottoposizione  del  vincolo  di  interesse  storico‐
culturale per il Cineclub Vittoria, sito in Viale Trieste, 2, nel Comune di Casagiove (Caserta), 
con  la  presente  sono  a  richiederle  informazioni  in  merito  alla  tempistica  prevista  per  il 
sopralluogo, considerato, inoltre, che da informazioni in possesso alla scrivente risulterebbe 
in corso una procedura di sfratto che dovrebbe essere eseguita il 19 novembre p.v.
Certa  di  ricevere  al  più  presto  cortese  riscontro,  anche  alla  luce  dei  tempi  ristretti  a 
disposizione, ringraziando anticipatamente per la gentile collaborazione, colgo l’occasione per 
porgere cordiali saluti.
Ho sottolineato l’urgenza del sopralluogo anche per il possibile e imminente rischio sfratto e avendo avuto conferma per vie brevi che non vi sono particolari ragioni ostative se non quelle organizzative, confido di avere una celere e speriamo positiva risposta.

Richiesta-informazioni-vincolo-Cineclub-Vittora-Vilmamoronese_it

One Comment

  1. Pingback: Vincolo per il Cineclub di Casagiove, l’iter interesserà anche la Regione Campania | VilmaMoronese.it

Rispondi