Resoconto primo incontro ‘Rete Territoriale Museale partecipata tra istituzioni e cittadini, nel casertano’

Innanzitutto permettetemi di ringraziare tutti voi ancora una volta per aver partecipato, e le istituzioni intervenute che si sono espresse tutte a favore di questo progetto.

Questo nuovo percorso per i beni culturali del nostro territorio lo ritengo un momento molto importante, proprio per questo, e per l’importanza del percorso intrapreso, mi vedo personalmente in veste di ‘facilitatore’ e mi auguro che tutto possa andare per il meglio. Ho chiesto alla dott.ssa Tisi di sostenerci e di darci suggerimenti utili per la creazione di questa rete nel casertano. Ho avuto da lei una risposta positiva, e mi ha riferito che è rimasta entusiasta di ciò che ha visto e soprattutto della bellezza del Museo Campano e delle opere che ospita. In prospettiva per quanto mi riguarda attenderò di consultarmi con lei, sicuramente non prima dell’audizione della sua commissione ministeriale che ci sarà a Napoli l’11 Aprile prossimo.

Ricordo ancora una volta che questo progetto prevede una rete territoriale culturale e museale di siti essenzialmente molto vicini a partire da 3 comuni confinanti, e successivamente una volta che avrà preso forma e avremo il modello da seguire, potranno aggiungersi altri siti ed altri comuni senza alcun limite.

I siti sono :

1) Le Carceri Vecchie di San Prisco

foto del sopralluogo effettuato il 29/03/2019

Questo slideshow richiede JavaScript.

2) L’Anfiteatro Campano con il Museo Archeologico ed il Mitreo di Santa Maria Capua Vetere

foto del sopralluogo effettuato il 29/03/2019

Questo slideshow richiede JavaScript.

3) Il Museo Campano di Capua

foto del sopralluogo effettuato il 29/03/2019

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per tutti voi che non siete riusciti ad essere presenti, qui di seguito trovate il video dell’incontro che abbiamo trasmesso anche in diretta streaming su Facebook e alcune foto, ci rivediamo presto per il secondo incontro, grazie Vilma.

Foto dell’incontro svolto presso il Museo Campano di Capua

Questo slideshow richiede JavaScript.

Progetto per una Rete Territoriale Museale partecipata tra istituzioni e cittadini, nel casertano

Rispondi