Aggiornamento sulla bonifica di Pianura

Avevo già comunicato in precedenza di aver contattato il Ministero dell’Ambiente per fare un primo punto certo su tutto quel che riguarda la situazione ambientale di Pianura(Napoli), oggi vi voglio aggiornare su ciò che è successo dopo, lo faccio sia con un video, sia con la documentazione che troverete in questo articolo.

Ambiente: Moronese(M5S) Stiamo lavorando per far ripartire le bonifiche a Pianura

Alla mia nota del 8 Gennaio 2019, è succeduta la risposta del Ministero dell’Ambiente che potete leggere qui STA.REGISTRO UFFICIALE.2019.0001596

Dalla risposta del Ministero si evince dunque che la Regione Campania è stata invitata a sottoscrivere un accordo necessario per poter andare avanti con le operazioni il 26/06/2018, e successivamente anche a seguito della richiesta della Procura, il Ministero ha inviato in data 19/10/2018 con protocollo n. 20954 un nuovo invito alla sottoscrizione dell’ “Accordo di Programma – Programma strategico per le compensazioni ambientali nella Regione Campania” il cui documento potete leggere qui Prot.20954_19.10.18

Contemporaneamente alla risposta che il Ministero dell’Ambiente mi ha inviato, è stata ancora una volta sollecitata la Regione Campania ad una risposta che ad oggi (8/2/2019) ancora non è arrivata, questa è l’ultima nota inviata dal Ministero leggete Nota prot. 1584_STA_28.1.19

Nella speranza che la Regione Campania si faccia viva ho avuto modo di interloquire con il Sottosegretario Salvatore Micillo, il quale informato da me di tutto mi ha comunicato che intraprenderà delle azioni nelle prossime ore proprio per cercare di intervenire sulla questione.

Per adesso ringrazio il Ministero che nonostante si tratti nello specifico di un SIR (Sito di Interesse Regionale) sta dimostrando ugualmente il suo impegno nel far partire le prime operazioni propedeudiche ad una eventuale bonifica di Pianura, ed anche il Sottosegretario Micillo per l’impegno che sono certa darà i suoi frutti, come ringrazio anche i nostri consiglieri regionali Muscarà e Viglione per essersi impegnati in questi anni in Regione Campania riuscendo a far convocare diverse audizioni.

La nostra intenzione è quella di lavorare ad un obiettivo comune, che nel caso di Pianura è il risanamento ambientale, ma in questo momento il primo passo è la firma di questo accordo.

Non mancherò di aggiornarvi non appena ci saranno ulteriori sviluppi, grazie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *