Incardinato affare assegnato in commissione ambiente al Senato su discarica abusiva di Cava Monti (Maddaloni)

Roma 2 Ottobre 2015, si rende noto che al Senato della Repubblica, durante la 177ª seduta della 13ª Commissione Ambiente è stato incardinato l’affare assegnato n.590 avente ad oggetto la Cava Monti in Maddaloni (Caserta).

L’affare assegnato in commissione, richiesto dalla portavoce del M5S Vilma Moronese e approvato dalla Presidenza del Senato, nasce dalla necessità di approfondire tutti gli aspetti al fine di ottenere la messa in sicurezza permanente e la bonifica della cava in tempi certi ed evitare il disastro ambientaledichiarato dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, considerato che l’inquinamento in atto riguarda anche la falda acquifera e quindi potrebbe avere ripercussioni gravissime su un territorio molto più vasto dell’area attualmente posta sotto sequestro.

Qui la relazione illustrativa esposta in commissione, dalla relatrice sen. Moronese, dell’affare assegnato sulla Cava Monti.

Affare assegnato n.590 http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/ProcANL/ProcANLscheda33511.htm

Allegati

Rispondi