Salvamare approvato in Commissione Ambiente al Senato

E’ con immenso piacere che Vi comunico che in Commissione Ambiente del Senato abbiamo finalmente concluso i lavori sul disegno di legge cosiddetto “Salvamare“.
 
Il ddl 1571 recante il titolo “Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare (legge SalvaMare)” è così pronto per approdare in Aula e poi per l’ultima lettura alla Camera dei Deputati.
 
Oggi non mi soffermo sull’importanza di questo provvedimento perchè ne abbiamo parlato più e più volte, oggi voglio solo gioire con voi per questo obiettivo raggiunto perchè non è stato semplice.
L’iter di questo provvedimento ha avuto un iter travagliato, non per i contenuti che devo dire erano condivisi da tutte le forze politiche, ma per i vari fermi dovuti al fatto che ci siamo dovuti concentrare prioritariamente sui decreti che riguardavano il Covid-19 e poi in ultimo anche la caduta del governo Conte II e quindi al formarsi di una nuova maggioranza.
 
Alla conclusione dei lavori ho voluto ringraziare la relatrice Virginia La Mura perchè la sua professionalità e la sua conoscenza soprattutto della materia sono state fondamentali, ho ringraziato il governo per aver voluto proseguire nei lavori nonostante fosse un disegno di legge voluto da chi li ha preceduti, ho ringraziato tutti i colleghi della commissione per la fattiva collaborazione, ma soprattutto ho voluto ringraziare Sergio Costa, come Ministro dell’Ambiente, per essere stato lungimirante nel voler presentare al Parlamento una proposta normativa che risulta essere unica in Europa e non solo.
 
A lui va la mia stima e la mia gratitudine e non credo di poter essere smentita nel dire che Sergio è stato e rimarrà il miglior Ministro dell’Ambiente di tutti i tempi.
 
Oggi è una buona giornata 🙂
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.