Sempre presente per il territorio e per il paese, con i fatti prima di tutto

In risposta all’articolo Tribunale, Moronese se ci sei… batti un colpo del 24 Giugno 2013

___________

Ritengo Interno18 uno dei pochi giornali on-line che da sempre ha seguito il Movimento 5 Stelle e la sottoscritta, riportando in maniera fedele e corretta le varie notizie che ci riguardavano. Ed è per questo motivo che mi permetto di evidenziare delle inesattezze contenute invece in detto articolo.

Faccio innanzitutto una piccola premessa: come molti sapranno grazie al Movimento 5 Stelle ho potuto negli anni lavorare sul territorio come cittadina attiva. Proprio in questi anni, guardano i politici italiani mi chiedevo come mai fossero sempre presenti ad ogni evento, ad ogni incontro istituzionale, dove oltre a farsi fotografare riuscivano a dire tante, tantissime belle parole per altrettanti bei propositi per risolvere questa o quella questione. Poi puntualmente, dopo la pubblicità gratuita ricevuta nel partecipare a questi incontri, i fatti non seguivano mai le promesse fatte.

Quando sono stata eletta cittadina portavoce al Senato per il Movimento 5 Stelle, mi sono ripromessa di fare in modo che la mia elezione non fosse mai oggetto di strumentalizzazione. Mi sono ripromessa di svolgere con la massima serietà e impegno il lavoro in Parlamento, così come sto cercando di fare, oltretutto facendo parte di una Commissione tanto importante per il nostro territorio che è quella dell’Ambiente.

Non è questa la sede giusta per elencare i lavori che ho svolto e che sto svolgendo sia in Aula che in Commissione, ma considerato che mi si “evidenzia” di non avere a cuore le sorti della mia amata Caserta trovo doveroso elencare almeno in parte delle questioni di cui mi sto occupando proprio per la nostra città:

–         Sto collaborando con il comitato NO GAS di Capua per escludere ogni possibilità di costruzione del gassificatore, le recenti notizie da parte della regione non possono tranquillizzarci; per questo motivo ho partecipato e parteciperò a tutti gli eventi organizzati a questo scopo;

–         Sto collaborando con il comitato NO TURBOGAS di Presenzano e a tal proposito ho presentato in data 20 giugno 2013 una interrogazione e parteciperò all’assemblea pubblica che si terrà a Presenzano il prossimo 7 luglio;

–         In collaborazione con l’arch. Raffaella Forgione stiamo preparando un documento, una sorta di proposta da presentare al Ministro Bray per poter salvare la Reggia di Carditello, quindi non una semplice richiesta di spiegazioni ma una proposta fattiva e possibile come soluzione; a tal proposito la questione “Carditello” verrà posta nel prossimo question time con il Ministro probabilmente proprio in questa settimana;

–         Ho ricevuto oggi dal sindaco Biagio di Muro l’invito a presenziare all’assemblea pubblica di domani sera per lo smembramento del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Purtroppo, come parlamentare, ho il dovere di svolgere il mio lavoro partecipando ai lavori di Aula e di Commissione che solitamente si svolgono il lunedi, martedi’, mercoledì e giovedi e pertanto ho dovuto comunicare la mia impossibilità a partecipare. Ho richiesto però a Di Muro di inviarmi della documentazione a riguardo e ho già contattato i miei colleghi della Commissione Giustizia con i quali lavorerò per trovare la soluzione giusta da portare avanti. Inoltre alcuni avvocati della Provincia di Caserta parteciperanno non solo all’assemblea del 25 giugno ma anche a quella indetta proprio dall’Ordine degli Avvocati così che potranno relazionarmi e potremo meglio coordinarci con i lavori;

–         Considerato che Caserta purtroppo insieme alla provincia di Napoli deve fronteggiare uno dei fenomeni più gravi dal punto di vista ambientale che è quello dei roghi tossici, facendo parte del territorio più tristemente noto come Terra dei Fuochi , mi sto occupando con gli altri colleghi campani sia del Senato che della Camera di organizzare uno SPAZZATOUR per il prossimo 5 luglio, una visita con pullman dove i parlamentari e i giornalisti percorreranno un itinerario per i siti più significativi, che rappresentano il fallimento della gestione dei rifiuti in Campania. Per questa data come Commissione Ambiente presenteremo già una bozza di disegno di legge, dove si traccia un piano operativo unico fra le varie forze impegnate che va dal monitoraggio, all’accertamento, verifica e perseguimento dal punto di vista giudiziario. Sempre per la Terra dei Fuochi, in ogni caso abbiamo già presentato la settimana scorsa una interpellanza;

–         Ho seguito il ministro Orlando ad entrambi gli incontri presso la Prefettura di Caserta. Nell’ultimo incontro, il ministro ha dichiarato che si può scongiurare la costruzione degli inceneritori solo se le amministrazioni comunali della provincia portino la Raccolta Differenziata alle percentuali richieste dalle dierettive europee. A tal proposito in collaborazione con i gruppi locali del Movimento 5 Stelle abbiamo preparato una sorta di Carta degli Intenti, da sottoporre ai Comuni della Provincia di Caserta esortandoli a mettere in atto tutte quelle azioni che possono incentivare e incrementare non solo la raccolta differenziata ma la riduzione a monte dei rifiuti. Il suddetto progetto è stato presentato a Parete lo scorso 23 Giugno.

Potrei dire ancora tante altre cose ma non ritengo sia il caso.

Forse per la mia natura di semplice cittadina e non di “politicante di professione” sono manchevole di non presenziare a “eventi istituzionali” ma ritengo molto più proficuo e giusto lavorare duro per la soluzione dei problemi e magari rimandare le foto e le presenze solo a obiettivi raggiunti.

Nello scusarmi per essermi dilungata troppo ma nella speranza che pubblichiate integralmente la mia nota, Vi auguro di continuare a svolgere il vostro lavoro con la serietà che fino ad ora vi ha contraddistinto e di fare in modo da non lasciarvi travolgere dalle apparenze più che dalla sostanza.

Vilma Moronese

Cittadina Portavoce al Senato – MoVimento 5 Stelle

Facebook – Twitter – Youtube

2 Comments

  1. Brava Vilma, continua a lavorare con impegno e assiduità e col sostegno di noi cittadini i risultati arriveranno. Il compito che avete voi Parlamentaria 5 stelle non è affatto facile, ma insieme possiamo farcela.

Rispondi