DDL consultazione personale Vigili del Fuoco verso la deliberante

Il lavoro impareggiabile che svolge il corpo dei Vigili del Fuoco è riconosciuto da tutti, dalla politica però, sino ad oggi hanno ricevuto solo parole e zero fatti. Il loro lavoro èvisibile a tutti e ne abbiamo avuto continue dimostrazioni nell’ultimo anno. Li abbiamo visti operare senza risparmiarsi durante alluvioni, terremoti e incendi, salvando molto spesso tante vite.

Oggi sono davvero felice di poter dare una buona notizia, a tutti i Vigili del Fuoco, un primo passo in avanti per dare all’intero corpo più dignità e considerazione.

Ricorderete che a luglio vi ho parlato di un disegno di legge, a mia prima firma, l’atto senato 2530 che intende apportare una piccola modifica alla legge 195 del 1995 e ora vi spiego che cosa prevede. Durante la stesura del documento di programmazione economica e finanziaria del Paese, il Def, vengono effettuate delle consultazioni con le varie organizzazioni sindacali dei corpi di polizia ad esclusione di quelle dei vigili del fuoco. Con questo disegno di legge, noi colmiamo un vuoto normativo, dando la possibilità ai VVF di prendere parte a questo momento importante così da poter far presente allo stato centrale quelle che sono le difficoltà che affrontano e di ciò di cui avrebbero bisogno.

Lo Stato deve ascoltare i Vigli del Fuoco, a Settembre il via libera a proposta M5S

A luglio ho chiesto al Presidente della Commissione Affari Costituzionali di calendarizzare questo disegno di legge e di chiedere a tutti i gruppi di approvare la trasformazione da referente in deliberante, cioè la possibilità che venga discusso e approvato solo in commissione, questo per rendere i tempi di approvazione più rapidi, e devo riconoscere al Presidente della commissione, Torrisi, di aver mantenuto la parola, perché alla ripresa dei lavori a Settembre, il ddl è stato calendarizzato e oggi ho ricevuto notizia dagli uffici della Commissione affari costituzionali che tutti i gruppi parlamentari, nessuno escluso, si sono dichiarati favorevoli per la trasformazione della discussione da referente a deliberante.

Questo lascia ben sperare in una rapida approvazione.

Certo c’è bisogno di tanto altro ancora per migliorare le condizioni di lavoro dei nostri Vigili del Fuoco ma quanto stiamo portando avanti con questo disegno di legge dimostra che il nostro lavoro è continuo e costante.

Spero di darvi presto la notizia dell’avvenuta approvazione di questo disegno di legge, per adesso saluto e ringrazio ancora una volta tutti i Vigili del Fuoco per quello che fanno e per quello che faranno, grazie davvero.

One Comment

  1. Pingback: Ho portato il saluto ed il lavoro del M5S per i Vigili del Fuoco all'incontro di Tivoli - VilmaMoronese.it

Rispondi