End of Waste, Moronese(M5S): Nostre linee guida velocizzeranno riciclo, ma competenza resta al Ministero

ROMA, 6 GIUGNO – «Grazie a una norma contenuta nel decreto sblocca cantieri inseriamo le linee guida ministeriali che saranno emanate entro brevissimo tempo, a cui si dovranno attenere tutte le autorità coinvolte, in materia di End Of Waste. Abbiamo fatto un grande lavoro come M5S per far nascere una norma che impedirà il far-west autorizzativo per gli impianti di recupero ed abbiamo evitato di impantanare tutto il sistema del riciclo dei materiali. Questo è un primo importante passo sull’End of Waste per camminare più spediti. Come parlamentari abbiamo il compito di dar vita a processi sani, per questo è necessario il controllo e la guida del Ministero dell’Ambiente, e aggiungerei che è fondamentale per scongiurare anche la minima possibilità che la realizzazione dell’economia circolare possa avere effetti negativi sull’ambiente. Il recupero e riutilizzo dei materiali non potrà che vedere norme comuni a livello nazionale.»

Su End of Waste la linea M5S crea economia circolare unica e non a diverse velocità

Rispondi