Moronese (M5S): Parco Circeo, parole Arrigoni(Lega) su nomina Ricciardi non vere

Milano, 17 gen. (LaPresse) – “Facciamo chiarezza su questa questione della nomina del Presidente del Parco del Circeo Antonio Ricciardi. L’iter per la nomina di Ricciardi è cominciato venerdì scorso quando è stato pubblicato il calendario della Commissione Ambiente che prevedeva anche l’esame dell’Atto di nomina”. A dichiararlo è la senatrice M5S e Presidente della commissione Ambiente di Palazzo Madama, Vilma Moronese. “Martedì, il giorno prima della votazione, abbiamo proceduto a incardinare l’atto ed è stato concordato all’unanimità di procedere all’audizione del Gen. Ricciardi e immediatamente dopo alla votazione del parere. La sera stessa di martedì prima di procedere a dette convocazioni per il giorno dopo mi sono confrontata con il capogruppo della Lega in commissione ambiente Briziarelli sull’orario della seduta per la votazione ricevendo conferma dallo stesso”, aggiunge. “Ma considerati i tempi, ci sono state varie occasioni in cui la Lega avrebbe potuto evidenziare la sua contrarietà, ma non lo ha fatto se non alle 10:57 quindi 3 minuti prima dell’inizio della seduta e quando i componenti della commissione, maggioranza e opposizioni erano già tutti presenti e in attesa di votare. Pertanto non è assolutamente vero, come ha affermato su alcuni organi di stampa il senatore Arrigoni, che il dissenso verso la figura di Ricciardi è stato comunicato in tempo utile per sospendere la seduta in commissione”, sottolinea l’esponente pentastellata. “L’unica verità è che si è scelto di far prevalere l’interesse politico anziché quello dei cittadini che sarebbe stato quello di dare parere positivo alla nomina di Presidente del Parco Nazionale del Circeo di una figura di altissimo profilo come dimostrato dallo stesso nel corso dell’audizione tenutasi il 16 gennaio – continua -. Faccio presente anche che la nomina del generale Ricciardi, così come prevede la legge, ha avuto l’assenso anche del presidente della Regione Lazio,m Nicola Zingaretti, in quota Pd. Il Partito democratico, però, in commissione al Senato ha comunque votato contro il parere favorevole alla nomina, pur dichiarando l’assoluta idoneità del candidato proposto. Ecco questi sono i fatti”, conclude Moronese. POL LAZ dab/ddn 20190117T160526Z

Resoconto della seduta “Audizione del generale di Corpo d’Armata Antonio Ricciardi in relazione alla proposta di nomina del Presidente dell’Ente parco nazionale del Circeo”

Moronese (M5S): Direttore parco del Circeo, Lega ha detto no a scelta meritocratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *