L’impianto di rifiuti pericolosi a Pignataro Maggiore non si farà

Iniziamo l’anno nuovo con una buona notizia, il mega impianto di rifiuti pericolosi che l’azienda F.lli Gentile voleva realizzare a Pignataro Maggiore (Caserta) non si farà! La stessa azienda ha richiesto lo stop e l’archiviazione dei procedimenti autorizzativi. Tuttavia se pur non conosciamo le motivazioni possiamo certamente dire che la mobilitazione dei cittadini informati e consapevoli è stata determinante per questo risultato, ma non è finita, sono ancora molti gli impianti che secondo noi si vogliono realizzare non per necessità ma per puro business o per altre finalità e che abbiamo già prontamente denunciato. Noi siamo qui e non molliamo, sempre dalla parte dei cittadini.

Richiesta archiviazione F.lli Gentile (PDF)

Moronese(M5S): “Basta impianti di rifiuti nel casertano senza ok del territorio” chiesto intervento del Ministro

Rifiuti, Moronese(M5S): ‘la Regione Campania neghi le autorizzazioni agli imprenditori che hanno gia’ truffato lo Stato’

F.lli Gentile, Euthalia: risposta del Ministero all’interrogazione M5S sugli impianti di trattamento rifiuti

Allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *